Veneto: via libera all'assunzione di medici in pensione

Professione | Redazione DottNet | 26/03/2019 18:41

Il provvedimento contro la carenza di camici bianchi. I commenti di Fnomceo e Anaao

La Giunta regionale del Veneto ha approvato oggi una delibera "che assegna ai direttori generali delle Ullss la possibilità di conferire incarichi di lavoro autonomo ai medici in pensione per fronteggiare la carenza di organici che, nel solo Veneto, è calcolata in 1.300 camici bianchi (56.000 è la stima a livello nazionale)". Il provvedimento - simile a quello approvato in Molise nelle settimane scorse - è stato illustrato dal presidente della Regione, Luca Zaia, durante una conferenza stampa.

Articolo riservato agli abbonati di Dottnet eXtra

Ultime News