Leggera attività fisica riduce l'insulina dopo pranzo

Medicina Interna | Redazione DottNet | 09/07/2020 16:14

Interrompendo l'abitudine a stare seduti in maniera prolungata

Interrompere l'abitudine a stare seduti con un'attività fisica anche leggera aiuta a ridurre il glucosio e l'insulina postprandiale. Lo rileva una ricerca del Nihr Leicester Biomedical Research Center, pubblicata su Medicine & Science in Sports & Exercise.  Gli studiosi hanno combinato i dati di quattro studi progettati in modo simile che hanno coinvolto 129 partecipanti per identificare i predittori di cambiamenti favorevoli nei livelli postprandiali di insulina e glucosio in risposta allo stare seduti in maniera prolungata (6,5 ore) o allo starvi con interruzioni legate ad attività fisica in piedi o di intensità leggera (cinque minuti ogni 30 minuti).  È emerso che chi interrompeva l'abitudine a stare seduto a lungo con picchi di leggera attività fisica, ma non con l'alzarsi in piedi, andava incontro a una riduzione dell'insulina e della glicemia postprandiali. Il fenomeno era poi pronunciato nelle donne, con un indice di massa corporea importante e maggiormente se asiatiche del Sud. 

 

fonte: Medicine & Science in Sports & Exercise

Ultime News