La catena di farmacie Lafayette guarda all'Italia

Farmacia | Redazione DottNet | 21/10/2020 17:45

Obiettivo non è acquisire le farmacie ma diffondere il modello discount

Il gruppo Lafayette, nota catena di farmacie discount francese, è pronto a sbarcare in Italia, come anticipa un articolo pubblicato nei giorni scorsi dal Quotidien du pharmacien e lo conferma in prima persona a Pharmacy Scanner il presidente di Lafayette Conseil, Hervé Jouves: la società ha già avviato contatti con farmacisti e reti di farmacia italiani per “esportare” nel 2021 la propria insegna nel nostro Paese, così come in Belgio e Spagna.

L'obiettivo questa volta non è di acquisire la titoarità delle farmacie italiane, bensì di diffondere il modello discount della Lafayette che sta riscuotendo molto successo Oltralpe. In Italia, secondo i vertci del Gruppo, ancora non c’è un format di farmacia orientato al risparmio come invece è strutturata la rete che si basa sulle cosiddette catene virtuali “hard”. D'altra parte gli slogan sono votati appunto in quella direzione: "Prix bas tous les jours” e “Santé pour tous”, ossia “prezzi bassi tutti i giorni” e “la salute a portata di tutti”. Ed infatti il pedale su cui la catena intende spingere è proprio quello della particolare convenienza dei prezzi.

Il titolare che aderisce al network, riporta Pharmacy Scanner, firma un contratto quinquennale che gli mette a disposizione i servizi del network: Sviluppo aziendale ( piano attività, strumenti di comunicazione, carta fedeltà, e-commerce); Monitoraggio e gestione delle prestazioni (strumenti di gestione, analisi delle prestazioni, ottimizzazione dei risultati); Strategia commerciale e acquisti (politica commerciale, accordi quadro con i più importanti brand, pricing e merchandising); Formazione (formazione aziendale, prodotti e supporti in personale o e-learning tramite la scuola di formazione interna); Supporto sul campo (follow-up personalizzato da parte di un facilitatore, ottimizzazione del processo, formalizzazione dei piani di azione locale). Gli esercizi affiliati, dal canto loro, sono cresciuti dai 40 del 2010 ai 200 dell’anno scorso. E poi ci sono le altre tre catene di Lafayette: parafarmacie (tre), ottici (50) e negozi di sanitari/medicali (cinque).

Tra gli altri atout del gruppo, infine, una carta fedeltà che in Francia conta un milione di possessori e una forte vocazione all’online. A parte il sito per l’e-commerce (che opera in congiunzione con le farmacie affiliate), i clienti possono usufruire del click&collect con sportello dedicato per evitare le code (in media l’ordine è disponibile nell’esercizio prescelto entro due ore), invio della ricetta tramite foto, recapito a domicilio.

Ultime News