L'intelligenza artificiale per battere il tumore al colon

Oncologia | Redazione DottNet | 13/11/2020 14:01

In palio un premio destinato ai ricercatori e agli ospedali europei di 125 mila euro per la ricerca relativa all'utilizzo dell'Intelligenza artificiale nella colonscopia e 75 moduli Gi Genius

Sostenere la ricerca sull'intelligenza artificiale nella colonscopia e aiutare a prevenire quasi 100 mila casi di tumore al colon retto in Europa. Tutto ciò è possibile grazie a una partnership tra Medtronic, azienda leader di tecnologie e soluzioni mediche e Esge, la Società europea di endoscopia gastrointestinale e al premio Artificial Intelligence Research Award. Il premio permetterà ai migliori ricercatori e agli ospedali europei di aggiudicarsi 125 mila euro per la ricerca relativa all'utilizzo dell'Intelligenza artificiale nella colonscopia e 75 moduli Gi Genius, una tecnologia che si avvale dell'intelligenza artificiale per migliorare la capacità diagnostica e rilevare con accuratezza e rapidità i polipi adenomatosi che potrebbero passare in osservati, garantendo una prevenzione completa del cancro del colon. L'iniziativa durerà fino a giugno 2021. GI Genius utilizza reti neurali basate sulla mente umana: una volta addestrati, i sistemi di intelligenza artificiale rilevano gli adenomi cangerogeni in tempo reale.

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Gastroenterology, l'utilizzo di Gi Genius determina un incremento del 14% del tasso di rilevamento dell'adenoma nei pazienti in cui c'è il 50% di probabilità in più di rilevare i polipi. Questa tecnologia ha dimostrato di poter rilevare il 99,7% degli adenomi e di essere più rapida di un endoscopista medio nel farlo. I falsi positivi, inoltre, sono risultati meno dell'1%. "Gi Genius è una tecnologia estremamente efficace e semplice da adottare per migliorare la capacità diagnostica della colonscopia e garantire una prevenzione completa del cancro del colon - afferma Alessandro Repici, responsabile di Endoscopia Digestiva di Humanitas e docente alla Humanitas University - Gi Genius lavora come un supporto costante dei medici nell'identificare e segnalare tutti i polipi nel colon indipendentemente dall'esperienza, dalla tecnica dell'operatore o dal tipo di colonscopio utilizzato. Lavora in qualsiasi condizione ed in qualsiasi momento della giornata. È la soluzione che mancava per ottimizzare il percorso della colonscopia e renderlo efficiente in maniera ubiquitaria".  Le modalità di partecipazione del premio sono pubblicate sul sito dell'Esge www.esge.com/grants/award.

Ultime News