Enpam: versamenti aggiuntivi fino 31 gennaio

Previdenza | Redazione DottNet | 20/01/2022 13:48

L'aliquota modulare aumenta l'importo del futuro assegno pensionistico

È l'aliquota modulare lo strumento a disposizione dei 'camici bianchi' (i medici di Medicina generale, i pediatri di libera scelta e gli specialisti esterni) per aumentare l'importo del futuro assegno pensionistico: per farlo, ricorda la Cassa previdenziale di categoria, l'Enpam, sul suo sito, "è necessario effettuare un versamento volontario a proprio carico di un'aliquota contributiva aggiuntiva compresa tra l'1% e il 5%". Dunque, si evidenzia, pagando più contributi e incrementando i propri risparmi previdenziali si 'arricchisce' la prestazione che i professionisti sanitari andranno a percepire, e "sugli importi versati è possibile beneficiare dei vantaggi fiscali della deducibilità". Per l'aliquota modulare, viene precisato, "bisogna fare domanda entro il 31 gennaio inviando un modulo alla propria Asl, e la stessa scadenza è valida per coloro che, avendo aderito negli anni scorsi, intendono ora modificare la misura dell'incremento scelto. Chi, invece, ha già presentato domanda in passato e non ha intenzione di modificare l'aliquota, non deve fare niente". Su www.enpam.it tutte le istruzioni. 

Ultime News