Professione
Professione
Canali Minisiti ECM

Dall'accomodamento ragionevole alla fatica mentale, l’evoluzione del medico competente al congresso Anma2024 di Bologna dal 23 al 25 maggio

Professione Redazione DottNet | 20/05/2024 17:51

Temi come il futuro del Medico Competente, l'evoluzione della normativa sulla sicurezza sul lavoro e le nuove sfide legate alla salute dei lavoratori in diversi settori

"L’evoluzione della professione del Medico Competente fra antichi temi e nuovi orizzonti" è il titolo del 37° congresso nazionale di ANMA, Associazione nazionale dei Medici d’Azienda e Competenti, a Bologna dal 23 al 25 maggio. Un titolo che riassume l’intenzione di recuperare i temi classici che da sempre guidano l’azione dei medici competenti e del lavoro e allo stesso tempo spingersi verso le novità del settore.           Quattro le sessioni tematiche guidate da esperti del settore, ricercatori, direttori del personale e rappresentanti delle associazioni che seguono persone affette da patologie croniche anche nella loro vita lavorativa. La prima sessione del pomeriggio di giovedì 23 maggio si concentrerà su "L’accomodamento ragionevole. Tutelare la salute, tutelare il lavoro". «Si tratta di un’attività – spiega il presidente Anma Pietro Antonio Patanèche come medici competenti svolgiamo da molto tempo, spesso senza chiamarla in questo modo, ma la cui funzione è basilare: conservare il posto di lavoro e la salute del lavoratore».  In seconda giornata saranno affrontati due temi: "Patologia da rumore: quello che ci siamo persi". «L’audiologia e le patologie audiologiche da rumore sono temi classici per i medici del lavoro – conferma Patané – riprenderemo protocolli e approfondimenti, con uno sguardo più completo che ci porterà alla formulazione di una best practice».

pubblicità

Terza sessione, venerdì pomeriggio, proiettata al futuro, con il titolo suggestivo "Dalla fatica fisica alla fatica mentale": un focus prezioso sull’affaticamento cognitivo, lo stress e il "technostress". «Alcuni esperti ci aiuteranno nell'inquadramento fisiopatologico del lavoro mentale, ma ci proporremo anche di formulare quando e come valutarlo, sviluppando alcune soluzioni». L’ultima sessione, il sabato mattina, è tradizionalmente dedicata a un comparto economico del territorio che ospita il congresso. "Nel solco della salute. Il comparto agricoltura" il titolo della sessione. «Insieme al Coordinamento Nazionale Agricoltura – promette Patané – esamineremo le peculiarità di questo comparto, i rischi, la prevenzione, le malattie professionali e gli infortuni, e la sorveglianza sanitaria nei lavoratori agricoli stagionali». Novità del Congresso 2024 la riapertura della sessione dedicata ai poster ed il pass per la partecipazione al Corso FAD successivo al congresso.

Commenti

I Correlati

Parere favorevole dalla Corte dei Conti ferma restando la necessità di una puntuale verifica in concreto della compatibilità normativa delle attività svolte nell’ambito dell’incarico assegnato

Nuove prospettive per i pazienti, convegno organizzato da AbbVie

Oggi l'Italia è divisa in due, con 11 Regioni promosse, 6 rimandate, 4 bocciate. Cure insufficienti per 26 milioni di cittadini

Fra i concetti chiave la necessità di integrazione del dato della misurazione parametrica della glicemia con il profilo clinico e la storia clinico-terapeutica di ogni singolo paziente

Ti potrebbero interessare

"Onorata della conferma dal ministro, dovrò rinunciare all’Ordine dei Medici"

La Federazione nazionale degli Ordini TSRM e PSTRP esprime il proprio apprezzamento per l'attenzione riservata dal Ministero dell’università e della ricerca nei confronti delle professioni sanitarie ad essa afferenti

Indispensabile per le aziende una strategia per arginare il fenomeno

L’Università degli studi di Palermo, l’Università degli studi della Campania Luigi Vanvitelli e l’Università degli studi di Napoli Federico II sono tra gli atenei dove si è registrato il punteggio medio più alto. In coda alla classifica la Sardegna