Un terzo delle aggressioni negli ospedali vengono indennizzate

Professione | Redazione DottNet | 26/11/2018 12:08

Convegno Anmil, di queste il 75% ha come vittime le donne

Dei circa 3.500 infortuni indennizzati ogni anno dall'Inail per aggressioni subite sui luoghi di lavoro, 1.100 - quasi un terzo del totale - si verificano nel settore della sanità. Di queste il 75% (800 casi) ha come vittima una donna. Questi alcuni dei dati diffusi dall'Associazione nazionale fra lavoratori mutilati e invalidi del lavoro (Anmil), in vista del Forum risk management in sanità in programma a Firenze dal 27 al 30 novembre prossimi. Nel corso dell'evento Anmil, in collaborazione con Inail Federsanità Anci e Euromedia, presenterà il seminario 'Kit di informazione e disseminazione per i rls in sanità" incentrato sulla figura del rappresentante dei lavoratori per la sicurezza.  Obiettivo del seminario è quello di "sviluppare la cultura e le prassi della prevenzione e sicurezza sul lavoro".

Ultime News