Novartis cresce in 2019: in salita utile netto core e dividendi

Aziende | Redazione DottNet | 29/01/2020 14:03

Aumentano anche il risultato operativo a 9,08 miliardi (+8%) e il fatturato a 47,4 miliardi (+6%)

Novartis ha segnato nel 2019 un utile netto di 7,14 miliardi di dollari (-44%) ma al netto dello plusvalenza realizzata l'anno prima dalla vendita della quota nella joint venture nei farmaci da banco con la britannica Gsk il risultato è in linea col 2018. L'utile netto core si è attestato a 12,1 miliardi (+11%) e il dividendo proposto è di 2,95 franchi svizzeri per azione (+4%). Il gruppo farmaceutico svizzero, che ha fatto nello scorso esercizio lo spin off di Alcon nella cura degli occhi e ha spinto sulle medicine innovative, ha visto crescere il risultato operativo a 9,08 miliardi (+8%) e il fatturato a 47,4 miliardi (+6%). Per il 2020 l'attesa è di un aumento dei ricavi a una cifra nella parte medio alta con una contributo delle medicine innovative e di Sandoz. L'a.d di Novartis, Vas Narasimhan, interpellato sul coronavirus non si è mostrato preoccupato per il possibile blocco della catena di produzione e distribuzione in Cina. "Abbiamo chiuso gli uffici e ridotto gli spostamenti ma per fortuna la maggior parte dei nostri fornitori è lontano dall'epicentro" ha detto il manager in una intervista a Bloomberg indicando che "il vaccino può essere sviluppato in 6/12 mesi".

Ultime News